Mostri e Falene

Dove siete
Mostri e Falene,
a tempestar la terra di ricordi
a risvegliare tempo e gridi sordi
a patinare oscuro le sirene.

Che ci fate
Destino ed emozione
Appollaiati su sterpi inverecondi
Di dirupi e baratri profondi
Gruminando la nostra aspirazione.

Vi violento tempesta
E vi scaccio
Vi annodo al collo un laccio
E poi vi lascio.

Per pietà nel mio cuor
manifesta.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: