Archivi tag: musica

Inconsapevole

Il suono contamina le cose che vedo
gli dà vita, le accende di senso.
Musica che anima gli spiriti nascosti nella gente,
li fa parlare dei propri drammi
delle pulsioni nascoste,
delle vittorie e dei dolori.

Sostengo uno sguardo sconosciuto,
dietro occhiali spessi che nascondono meraviglia;
raccolgo la mia vita in una frase
spremendone un succo
che non sapevo neanche mio.

Resto, mi arresto
nel mezzo del turbinio,
del divenire, dell’accadere
e scompaio
ora come trent’anni fa
quando timidamente m’affacciavo al mondo.

Vorrei piangere
ma non saprei dove raccogliere le lacrime.

Tutto qui. Non c’è altro.
Un sentimento inconsapevole d’amore
che non trova la pace che cerca
nell’ordine casuale delle cose.


Vinile

20110724-184746.jpg
La puntina scruffia rumori tra suoni. Si smuove nel corpo la forza di tempo. Nuova trasformata, matura. Mi spoglio e ballo, svuotando di ogni inibizione il vaso che si è fatto corpo raccogliendo in questi anni storie e momenti stratificati, come ere di pietra, come cerchi di alberi cresciuti anche oltre il loro tempo. Afferro quell’onda emotiva e la faccio mia, la traspongo nel mio nuovo mondo, la posseggo e la proietto altrove per poi riavvolgermi in essa come nel mantello di ciò che resta.
È cambiato il mondo? Cambia il mondo? Il tempo trasforma o rinnova? O forse siamo solo le stesse ingenue fiamme di speranza che ad ogni ventata di ossigeno prendono forza e per cui ogni nuovo legno da bruciare è una emozione da vivere, un amante da infuocare.

Gira il vinile nel suo piatto, e come gli anni che gli appartengono, graffia.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: